http://www.imprenditoreitaliano.it/2014/01/31/pochi-obiettivi-strategici-attirare-gli-internauti-e-le-difficolta-nel-quantificare-i-fattori-di-crisi/ Crisi e ristrutturazioni | Pochi obiettivi strategici, attirare gli internauti e le difficoltà nel quantificare i fattori di crisi | Imprenditore Italiano

Pochi obiettivi strategici, attirare gli internauti e le difficoltà nel quantificare i fattori di crisi

By on Gennaio 31, 2014

Ecco che cosa ho per te questa settimana:

1. L’attività di leading e la necessità di informarsi e condividere
2. Pochi obiettivi strategici per raggiungere il 100% nei risultati!
3. Quantificare i fattori di crisi non è sempre facile…

1. L’attività di leading e la necessità di informarsi e condividere

La ragione per cui tutti usano la rete è innanzitutto la necessità di informarsi e in seconda battuta quella di condividere.

Questo spiega perché le pagine online delle testate giornalistiche più importanti a livello planetario minacciano la sopravvivenza delle stesse testate nella versione carta stampata. E spiega anche l’incredibile successo dei social media, di Facebook e twitter in particolare.

Il concetto di base del web marketing è che per avere successo tra gli utenti della rete bisogna saper sfruttare i bisogni che la rete stessa genera e soddisfa al contempo: primo fra tutti il bisogno di informazione e condivisione.

L’attività di leading consiste nell’attirare l’attenzione degli internauti per convincerli a visitare il vostro sito internet. Per fare ciò non dovete far altro che avvalervi di strumenti che già esistono in rete: i social media.

Per aumentare il traffico e le richieste sul tuo sito web hai bisogno di un sistema professionale di web marketing, che funzioni davvero, che ti permetta di trovare sempre nuovi clienti, clicca qui per tutte le info: http://www.webmarketingitaliano.it/trova-clienti/

Per imparare a gestire autonomamente le tue strategie di Web Marketing e migliorare il tuo business organizziamo per te e per la tua azienda anche corsi e seminari, sia di gruppo che personalizzati!

Per tutte le info sui nostri corsi clicca qui:http://www.webmarketingitaliano.it/corsi-e-seminari/

Se invece vuoi tutte avere subito tutte le informazioni su come comunicare e raggiungere al meglio i tuoi potenziali clienti leggi gli eBook della collana ‘Web Marketing per imprenditori e professionisti’, su Amazon, al seguente link: http://www.amazon.it/s?_encoding=UTF8&field-author=Simone+Brancozzi&search-alias=digital-text

2. Pochi obiettivi strategici per raggiungere il 100% nei risultati!

E’ stato detto, e crediamo sia vero, che concentrarsi su massimo 4 obiettivi permette il raggiungimento spesso del 100%, concentrarsi da 4 a 6 ne permette il raggiungimento di 3 con più di 6 c’è il forte rischio di scendere sotto a 3. Allora è necessario, per gente come me e te, tenere sotto controllo POCHI indicatori e soprattutto quelli strategici.

Il CRUSCOTTO DI CONTROLLO permette questo: la sintesi in poche leve DECISIVE di tutte le attività su cui si è concentrati. Trovi tutte le info su www.cruscottodicontrollo.it

Direttamente dagli Stati Uniti, per la prima volta qui in Italia, uno strumento che rivoluzionerà il modo di gestire la tua azienda… il CRUSCOTTO DI CONTROLLO!

Uno strumento unico nel suo genere, economico, facile da consultare ed efficace!

Nel frattempo ti lasciamo con questo video… clicca qui: www.cruscottodicontrollo.it

3. Quantificare i fattori di crisi non è sempre facile…

Alcuni dei principali fattori di crisi si prestano agevolmente ad essere quantificati, nel senso di stabilire l’entità del loro concorso alle perdite. Altri sono refrattari a tentativi di quantificazione.

Uno dei fattori che meglio si presenta ad essere quantificato è il decadimento dei prodotti.

Infatti non è difficile stabilire come la riduzione dei margini, rispetto ad una data situazione di partenza, abbia negativamente influenzato i risultati economici.

La stima può essere eseguita prodotto per prodotto e da questi dati è facile risalire al risultato globale.

Anche le varie inefficienze riferibili a particolari settori dell’attività aziendale possono essere spesso quantificate mediante confronti con situazioni medie o con situazioni specifiche di altre aziende.

Le divergenze riscontrate (maggiori volumi di mano d’opera, minori rese delle materie prime, perdite di tempo dei macchinari, eccessivo uso del personale impiegatizio, ecc.) sono di solito esprimibili in termini di valore, così da rendere possibile la sintesi.

Questo problema di misurazione è tuttavia meno agevole del precedente.
Al contrario dei precedenti, il fattore rigidità è oggetto di misurazioni non sempre facili e, talvolta caratterizzate da elevati coefficienti di opinabilità.

Se la tua azienda è in sofferenza, se si trova in crisi di liquidità, se i debiti con fornitori ed erario ti attanagliano o anche se solamente inizi a percepire i primi sentori della crisi richiedi tutte le informazioni sul nostro servizio Ristrutturazione Debiti, clicca qui: http://www.controlloaziendale.it/servizi/ristrutturazione-debiti-e-soluzioni-crisi-aziendali/

Se desideri richiedere una Consulenza privata in Webinar direttamente con il Prof. Brancozzi allora clicca qui: http://soluzionicrisiaziendali.it/consulenza/

Inoltre, la nostra nuova collana di eBook ‘Gestione e Soluzione della crisi aziendale’ ha come obiettivo quello di farti capire che con l’aiuto di un esperto puoi salvare la tua azienda e guidarla verso acque più sicure. L’importante è elaborare un piano completo ed efficace e avere degli obiettivi raggiungibili per cui ricominciare a lottare.

I primi tre volumi, li trovi già su Amazon, clicca qui per scaricarli: http://www.amazon.it/s?_encoding=UTF8&field-author=Simone+Brancozzi&search-alias=digital-text

E’ tutto anche per questa settimana. E mi raccomando come sempre, non esitare a rispondere a questa e-mail in qualsiasi momento.

Seguimi anche sui Social Network:

Facebook: http://www.facebook.com/pages/Simone-Brancozzi/184684151574230?fref=ts
Twitter: https://twitter.com/SimoneBrancozzi
LinkedIn: http://www.linkedin.com/profile/view?id=87172466
Google+: https://plus.google.com/u/0/105014016379687586092
Youtube: http://www.youtube.com/user/ControlloAziendale

Per qualsiasi altra informazione puoi contattarci gratuitamente ai nostri recapiti:
Brancozzi & Partners Consulting srl 0734/605020
Prof. Simone Brancozzi 335/7589095
N° verde 800135806
Email: info@controlloaziendale.it
Siti web:

www.simonebrancozzi.com
www.controlloaziendale.it

www.cruscottodicontrollo.it
www.webmarketingitaliano.it
www.consulentiaziendaliditalia.it
www.mioebook.com

You must be logged in to post a comment Login