http://www.imprenditoreitaliano.it/diventasrl/ Diventasrl | Imprenditore Italiano

Diventasrl

Gestisci la tua azienda ancora con la ditta individuale o peggio con una SNC o SAS?

Lo sai che stai pagando almeno il 20% in più allo stato rispetto che se la gestissi con una srl?
Lo sai che in caso di responsabilità dell’azienda dovrai rispondere tu personalmente e con il tuo capitale?
Lo sai che dei tuoi debiti risponderanno anche i tuoi eredi?
Lo sai che in casi di accertamento da parte del Ministero delle finanze all’azienda rispondi tu personalmente ?

Quello che ti spiego qui è tutto lecito e consentito ed anzi favorito dalla normativa di legge italiana.


ECCO UN ESEMPIO CON LA DIFFERENZA TRA SRL E SNC
Come vedi, con 30.000 euro di reddito, se fai una srl anzichè spendere 15.541
ne spendi solo 12411,6! (risparmi ben 3.129,4 euro che equivale al 20% di risparmio)

diventasrl-schema srl snc

La prima cosa che un imprenditore deve fare è SEPARARE LE RESPONSABILITA’ DERIVANTI DAL SUO RUOLO !!!
PER LO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ D’IMPRESA DA QUELLE DI PADRE DI FAMIGLIA

E’ GIUSTO CHE I TUOI FIIGLI PAGHINO LE CONSEGUENZE DELLE TUE VICENDE IMPRENDITORIALI?

DEVI GESTIRE LA TUA ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE SOTTO UNA SRL

Cosa aspetti allora???

Contattaci subito compilando il seguente form

Ti spiegheremo nei minimi dettagli il servizio

e ti chiariremo ogni dubbio

Compila i campi per avere GRATIS,
tutte le Informazioni che Desideri
Nome
Si prega di lasciare vuoto questo campo.

(obbligatorio)

Email

(mail valida richiesta)

Telefono

(obbligatorio)

Città

(obbligatorio)

Messaggio
Cliccando sul tasto verde dichiaro di aver letto e accetto la politica di privacy.

NON riceverai MAI Spam e potrai Cancellarti in qualunque momento con 1 Semplice Click! Entro 48 ore riceverai tutte le informazioni richieste.

La normativa italiana ti consente di poter fare l’imprenditore senza che le vicende aziendali INTACCHINO LA TUA VITA PRIVATA.

Infatti le aziende gestite dalle Srl non provocano nessuna responsabilità in capo ai soci che rimangono perfettamente ESTRANEI a tutto quanto accade in azienda.

Oltretutto gestendo bene le figure all’interno delle SRL è possibile ottonere un grande risparmio di quanto pagato allo stato anche più del 30%.

L’art. 2345 del codice civile consente alle SRL di “Gravare” le quote dei soci di PRESTAZIONI ACCESSORIE.
Questo vuol dire che ai soci può essere IMPOSTO per statuto di LAVORARE in azienda dietro pagamento di uno stipendi.

ATTENZIONE: Non si tratta una assunzione ma della regolamentazione del rapporto del socio lavoratore.
Tali redditi non sono assoggettati a contributi INPS dei lavoratori ma solo a contribuzione IVS come fossero normali utili. Fiscalmente avvengono delle magie che fanno abbassare di molto il carico tributario e previdenziale:

1) Il socio lavoratore avrà una busta paga dove l’azienda tratterrà mensilmente l’IRPEF. Cosi a fine anno i soci non dovranno più pagare le imposte di tasca loro perchè vengono trattenute e pagate mensilmente dalla SRL. I soldi che si percepisce sono PULITI
2) Invece di pagare i contributi Inps di lavoratori dipendenti a carico della ditta di circa il 38%, più i contributi a carico dei dipendenti del 9,19% a (circa 47% complessivo) sul reddito delle prestazioni accessorie, il socio dovrà solo corrispondere i contribuiti IVS del 24% che comunque avrebbe sempre pagato nel caso fosse rimasto socio di snc, sas o ditta individuale
3) Non si dovranno pagare gli acconti perchè i redditi dei soci lavoratori sono considerati redditi da lavoro dipendente e quindi non soggetti ad acconto
4) La detrazione per lavoro dipendente è superiore a quella del lavoratore autonomo e quindi si risparmia
5) Ai soci lavoratori con prestazione accessoria è possibile rimborsare i rimborsi chilometrici tutte le volte che prendono la loro auto personale per fare trasferte dal luogo di lavoro ad un altro luogo quando la trasferta è fatta per le necessità aziendali. I costi sono deducibili per l’azienda e NON SONO TASSATI IN CAPO AI SOCI
6) L’assemblea può cambiare sia l’ambito della prestazione che il corrispettivo.
7) I costi pagati ai soci come compensi per la loro opera svolta sono deducibili dal reddito della SRL e non sono tassati

Oltre al risparmio fiscale hai anche SEPARATO LE RESPONSABILITA’ DI IMPRENDITORE DA QUELLE DI PADRE DI FAMIGLIA, perchè dopo con la srl la tua persona è completamente separata e protetta dall’Azienda.

Come si fa a passare da SNC o SAS ad SRL?
Come si fa a passare da ditta individuale a SRL?

E’ semplicissimo occorre fare una TRASFORMAZIONE, che è un atto che si fa dal Notaio con pochissimo tempo e denaro, e quella che ieri era una snc o sas diventa una SRL. Sostanzialmente tutti i rapporti giuridici prima gestiti con la SAS o la SNC CONTINUANO SENZA INTERRUZIONE NELLA SRL, COME NULLA FOSSE SUCCESSO
Principali domande:
1) Ma cambia la partita Iva? NO la partita Iva rimane la stessa
2) Cambia la sede legale? No la sede legale rimane la stessa
3) I lavoratori devono essere licenziati e debbo pagare il TFR? No il rapporto di lavoro continua
4) I contratti di Affitto e di leasing che fine fanno? Continuano tranquillamente: nella srl l’unico obbligo che hai è di comunicare la trasformazione
5) I mutui bancari in corso debbono essere estinti? No continuano tranquillamente ad esistere; la banca provvederà a cambiare il nome debitore da sas o snc a srl
6) Cambia la ragione sociale (il nome)? Sì, nel senso che al posto di SNC o SAS occorre ora mettere SRL
7) Debbo chiedere l’autorizzazione preventiva a tutti i miei creditori e se qualcuno dice no cosa succede? Rispondiamo subito di NO: non è necessario chiedere l’autorizzazione a tutti i creditori anche se la cosa va un pò spiegata.

Se non si chiede l’autorizzazione ai creditori dei vecchi debiti fatti con la snc e la sas, allora rispondono sempre i soci, mentre dei nuovi risponderà solo la SRL. In azienda succede che alcuni debiti (come ad esempio i fornitori, le ritenute dello stato, l’Iva, i contributi, gli anticipi salvo buon fine, le anticipazioni su fatture etc.) ogni mese vengono pagati e se ne riformano dei nuovi.

Questa “rotazione” fa si che dopo qualche mese i debiti contratti dalla casa o dalla snc vengono completamente pagati ed al loro posto nascono dei debiti di cui è responsabile solo la srl. Ovviamente per le Fidejussioni personali rilasciate alle banche o ad altri soggetti rispondono sempre i fidejussori che hanno firmato.

8) Sulla trasformazione debbo pagare delle imposte? No la trasformazione è neutra fiscalmente e non comporta nessun onere fiscale.
9) I conti correnti bancari rimangono o vengono chiusi e riaperti dei nuovi? In linea teorica no, ma la prassi delle banche prevede la loro chiusura e riapertura a nome della srl.
10) Ma dovrò spendere di più per il commercialista, o per altri adempimenti? Rispetto a una ditta invidivuale o snc o sas, il commercialista deve fare solo alcuni obblighi in più: la redazione del bilancio e la stesura dei verbali d’assemblea e del consiglio di amministrazione.
Parlando col tuo commercialista o cercando dei servizi su Internet come ecommercialista.com vedrai che per questi obblighi in moltissimi casi non ti verrà chiesto niente perchè sono adempimenti che si assolvono in meno di mezza giornata.

Ecco quanto puoi risparmiare trasformando la tua snc o sas in SRL

Innanzitutto e’ semplicissimo: occorre fare un CONFERIMENTO, che è un atto che si fa dal Notaio con pochissimo tempo e denaro e quella che ieri era DITTA INDIVIDUALE diventa una SRL.
Sostanzialmente tutti i rapporti giuridici prima gestiti con la DITTA INDIVIDUALE CONTINUANO SENZA INTERRUZIONE NELLA SRL, COME NULLA FOSSE SUCCESSO. Per poter fare il conferimento è necessario prima creare una nuova srl (cosiddetta newco) che sara quella che riceverà il conferimento.

Luigi ha una ditta individuale. Luigi va dal notaio e costituisce una SRL di cui possiede il 98% e il 2% sarà dei figli o della moglie (potrebbe fare anche una SRL unipersonale) e di cui è anche amministratore. Il capitale della società potrebbe essere irrisorio (es. anche 1000 euro). Successivamente torna dal Notaio e delibera un aumento di capitale sociale pari al valore della sua ditta individuale. Luigi sottoscrive l’aumento di capitale sociale non con il denaro ma in NATURA, cioè apportando la sua ditta individuale. E cosi il gioco è fatto la ditta individuale ora è dentro la srl ed è posseduta al 98% da Luigi che sara anche socio lavoratore con prestazione accessoria.

ECCO UN ESEMPIO CON LA DIFFERENZA TRA SRL E SNC
Come vedi, con 30.000 euro di reddito, se fai una srl anzichè spendere 15.541
ne spendi solo 12411,6! (risparmi ben 3.129,4 euro che equivale al 20% di risparmio)

diventasrl-schema srl snc

Cosa aspetti allora???

Contattaci subito

Ti spiegheremo nei minimi dettagli il servizio

e ti chiariremo ogni dubbio

Compila i campi per avere GRATIS,
tutte le Informazioni che Desideri
Nome
Si prega di lasciare vuoto questo campo.

(obbligatorio)

Email

(mail valida richiesta)

Telefono

(obbligatorio)

Città

(obbligatorio)

Messaggio
Cliccando sul tasto verde dichiaro di aver letto e accetto la politica di privacy.

NON riceverai MAI Spam e potrai Cancellarti in qualunque momento con 1 Semplice Click! Entro 48 ore riceverai tutte le informazioni richieste.

Quanto costa tutta il processo?

Qui interveniamo noi con il nostro servizio “DIVENTA SRL” con il quale pensiamo a tutto noi. Tu non dovrai preoccuparti di nulla

Come funziona il servizio:

Fase 1) COMPLETAMENTE GRATUITA

1) Compila la richiesta di informazioni qui
2) Ti invieremo un questionario che ci restituirai compilato
3) Ti invieremo una preanalisi indicante quanto potrai risparmiare di carico tributario, lo schema degli adempimenti con il preventivo di spesa

FINO QUI E’ TUTTO Gratuito

Fase 2) Dopo la stipula del contratto

1) Redazione della perizia di stima da parte di un soggetto abilitato
2) Scelta del notaio: potrai utilizzare il nostro notaio oppure un notaio di tua fiducia
3) Insieme al Notaio provvederemo alla scrittura dello statuto e dell’atto costitutivo della srl
4) A questo punto dovrai andare dal notaio e stipulare
5) Se hai bisogno di qualcuno che ti curi la contabilità e gli adempimenti ficali puoi usufrire del nostro servizio www.ecommercialista.it dove troverai delle condizioni economiche straordinarie.

Prezzi:

Quanto vale la tua tranquillità di uomo, di padre e di marito?
Quanto vale un risparmio tributario almeno del 20% per sempre nei prossimi anni?

Noi e i nostri professionisti che collaborano con noi te lo offriamo a meno di 10.000 più iva TUTTO COMPRESO

Il prezzo del servizio è diviso in tre:

1) Il costo del perito che redige la perizia e questo dipende dal valore dell’azienda peritata. Questo va pagato direttamente al perito.
2) Il compenso per la nostra attività di smistamento pratiche.
3) parcella del Notaio che pagherai direttamente a lui

Per valori del capitale netto inferiori a 100.000 euro il prezzo del servizio compreso il compenso del perito è di 8.000 euro a cui dovra essere aggiunto il costo del Notaio.

Praticamente con meno di 10.000 euro realizzerai un miracolo:
Risparmierai per sempre almeno il 20% dei tributi oggi pagati.
Avrai la tua vita privata completamente separata dalle vicende aziendali.

Cosa aspetti allora???

Contattaci subito compilando il seguente form

Ti spiegheremo nei minimi dettagli il servizio

e ti chiariremo ogni dubbio

Compila i campi per avere GRATIS,
tutte le Informazioni che Desideri
Nome
Si prega di lasciare vuoto questo campo.

(obbligatorio)

Email

(mail valida richiesta)

Telefono

(obbligatorio)

Città

(obbligatorio)

Messaggio
Cliccando sul tasto verde dichiaro di aver letto e accetto la politica di privacy.

NON riceverai MAI Spam e potrai Cancellarti in qualunque momento con 1 Semplice Click! Entro 48 ore riceverai tutte le informazioni richieste.