https://www.imprenditoreitaliano.it/2013/04/10/la-fine-degli-intermediari-del-quanti-ed-il-finale-di-partita/ Tutte le News | La fine degli intermediari, del 'quanti' ed il finale di partita | Imprenditore Italiano

La fine degli intermediari, del ‘quanti’ ed il finale di partita

By on Aprile 10, 2013

Ecco invece quello che questa settimana ho per voi:

1. Il nuovo marketing e la fine degli intermediari

2. La fine del ‘quanti’ e l’inizio del ‘chi’

3. Strategie per il finale di partita

1. Il nuovo marketing e la fine degli intermediari

La nuova era digitale provocherà (e già sta provocando) una vera e propria rivoluzione, con l’instaurazione di un rapporto diretto tra produttore e consumatore e dunque la fine degli intermediari.

Tutti coloro che si collocano ora all’interno della catena tra consumatore e produttore dovranno necessariamente riorganizzarsi in tal senso.

E questo, spesso, porta conseguentemente, la figura degli intermediari ad osteggiare il cambiamento ed il web marketing presso gli imprenditori, pensando di salvaguardare il proprio posto, ma inevitabilmente danneggiando l’azienda…

Scopri subito quali processi instaurerà questa rivoluzione guardando questo video… clicca qui: https://www.youtube.com/watch?v=5GJ5c-Fd7Yw

Se vuoi far sì che nuovi clienti ti trovino qui su internet hai bisogno di chi si occupi del tuo web marketing e di affidarti a professionisti del settore, clicca qui: http://www.webmarketingitaliano.it/trova-clienti/

Per imparare a sfruttare il Web Marketing e migliorare il tuo business organizziamo per te e per la tua azienda anche corsi e seminari, sia di gruppo che personalizzati!
Per tutte le info sui nostri corsi clicca qui:http://www.webmarketingitaliano.it/corsi-e-seminari/

Per sapere come come comunicare e raggiungere al meglio i vostri potenziali clienti leggi gli eBook della collana ‘Web Marketing per imprenditori e professionisti’, su Amazon, al seguente link: http://www.amazon.it/s?_encoding=UTF8&field-author=Simone+Brancozzi&search-alias=digital-text

2. La fine del ‘quanti’ e l’inizio del ‘chi’

Puntare tutto sulla massa va bene se si parte dal presupposto che i consumatori siano più o meno tutti uguali e che anche se non fosse così sarebbe impossibile distinguerli, sapere chi sono e che cosa vogliono.

Oggi noi sappiamo che non è così e che non solo possiamo conoscerli ad uno ad uno, ma sono loro stessi a dirci che cosa cercano.

Il marketing moderno ha a disposizione degli strumenti che gli consentono di capire chi è disposto ad ascoltare il proprio messaggio e a diffonderlo e non ha più la necessità di rivolgersi a tutti indistintamente.

Il mondo è cambiato per cui è cambiato il modo di gestire la tua impresa! Con il nuovo eBook ‘Guida alla gestione dell’impresa del futuro’ capirai come il web marketing, la gestione dei collaboratori e il modo di innovare saranno le nuove sfide chiave da affrontare per far sì che la tua impresa possa affermarsi nei prossimi anni!

Cogli al volo dunque questa grande opportunità, clicca qui: http://www.amazon.it/Guida-gestione-dellImpresa-Futuro-ebook/dp/B00AQZE66S/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1356088072&sr=8-3

Se senti il bisogno di essere aiutato nella gestione della tua attività, se non riesci più a stare al passo con i ritmi frenetici e con il nuovo modo di fare impresa, prova con il nostro servizio Tutoraggio Aziendale, per tutte le info clicca qui: http://www.controlloaziendale.it/servizi/tutoraggio-aziendale/

3. Strategie per il finale di partita

Può sembrare un paradosso, ma è possibile trarre consistenti vantaggi da un contesto caratterizzato da crisi di domanda.

Il problema principale è quello di percepire in anticipo l’andamento declinante di un settore con opportuni strumenti di pianificazione, ad esempio l’analisi di scenario. L’azienda dovrà programmare non solo le strategie possibili, ma anche il momento in cui rendere operativa la decisione.

Le strategie vincenti in questi frangenti sono:

1. La strategia di leadership:

2. La strategia di nicchia;

3. La strategia di raccolto;

4. La strategia di disinvestimento veloce.

Esse sono assai diverse non solo negli obiettivi, ma anche nelle loro implicazioni per gli investimenti. I dirigenti aziendali possono seguirle singolarmente o in modo sequenziale.

Per scoprire nel dettaglio queste diverse strategie scarica subito GRATIS su Amazon, il nostro nuovo eBook ‘Prevenzione delle crisi d’impresa’, clicca qui: http://www.amazon.it/Prevenzione-Gestione-Soluzioni-Aziendali-ebook/dp/B00C5EEADM/ref=sr_1_10

L’eBook è in promozione fino a Venerdì 12 Aprile, approfittane subito per avere la tua copia gratuita!

La nostra nuova collana di eBook ‘Gestione e Soluzione della crisi aziendale’ ha come obiettivo quello di farti capire che con l’aiuto di un esperto puoi salvare la tua azienda e guidarla verso acque più sicure. L’importante è elaborare un piano completo ed efficace e avere degli obiettivi raggiungibili per cui ricominciare a lottare.

Gli altri due volumi, ‘Le crisi d’impresa: analisi e cause‘ e ‘La previsione della crisi aziendale’ li trovi già su Amazon, clicca qui per scaricarli: http://www.amazon.it/s?_encoding=UTF8&field-author=Simone%20Brancozzi&search-alias=digital-text

Se la tua azienda è in sofferenza, se si trova in crisi di liquidità, se i debiti con fornitori ed erario ti attanagliano o anche se solamente inizi a percepire i primi sentori della crisi richiedi tutte le informazioni sul servizio Ristrutturazione Debiti del network www.consulentiaziendaliditalia.it, clicca qui: http://www.consulentiaziendaliditalia.it/ristrutturazione-debiti/

E’ tutto anche per questa settimana. E mi raccomando come sempre, non esitare a rispondere a questa e-mail in qualsiasi momento.

Seguimi anche sui Social Network:

Facebook:http://www.facebook.com/pages/Simone-Brancozzi/184684151574230?fref=ts
Twitter: https://twitter.com/SimoneBrancozzi
LinkedIn: http://www.linkedin.com/profile/view?id=87172466
Google+: https://plus.google.com/u/0/105014016379687586092
Youtube: http://www.youtube.com/user/ControlloAziendale

Per qualsiasi altra informazione puoi contattarci gratuitamente ai nostri recapiti:
Brancozzi & Partners Consulting srl 0734/605020
Prof. Simone Brancozzi 335/7589095
N° verde 800135806
Email: info@controlloaziendale.it
Siti web:

www.simonebrancozzi.com
www.controlloaziendale.it
www.webmarketingitaliano.it
www.consulentiaziendaliditalia.it
www.mioebook.com

You must be logged in to post a comment Login