https://www.imprenditoreitaliano.it/2013/11/27/ecco-perche-una-societa-trasferita-allestero-puo-comunque-fallire-in-italia/ Crisi e ristrutturazioni | Ecco perché una società trasferita all'estero può comunque fallire in Italia | Imprenditore Italiano

Ecco perché una società trasferita all’estero può comunque fallire in Italia

By on Novembre 27, 2013

E’ del Tribunale Italiano la competenza di decidere sul fallimento di una società trasferita all’estero soltanto con fine di evadere le imposte.

Può quindi cadere in fallimento anche una Srl nata in Italia con sede legale trasferita all’estero.

simone.jpgCosì hanno deciso le Sezioni Unite della Cassazione dicendo di no al ricorso fatto dal rappresentante legale di una società che era stata dichiarata fallita in Italia, nonostante avesse la sede in Romania.

I giudici di legittimità hanno ritenuto che il centro degli interessi e l’attività di impresa della società fossero da considerare in Italia e, di conseguenza, la giurisdizione sul fallimento della stessa non poteva che spettare al giudice italiano.

La Suprema Corte, nella propria decisione, ha, quindi, confermato la competenza del giudice italiano nella ipotesi in cui il passaggio all’estero sia determinato solamente da ragioni fiscali.

Se vuoi evitare il fallimento della tua azienda non cercare scappatoie improbabili ma cerca di sfruttare con criterio i nuovi istituti giuridici che la legislazione italiana ti mette a disposizione.

Ad esempio l’accordo di Ristrutturazione Debiti ex art. 182bis L.F., o ancora il Piano di risanamento attestato ex art. 67 L.F o la richiesta di sospensiva ex art 161 comma 6 L.F.

Sono diversi gli strumenti che possono salvare la tua azienda e scongiurare il fallimento, devi però farti guidare da professionisti altamente qualificati che ti consiglino sempre per il meglio!

Se vuoi trovare una soluzione o semplicemente vorresti approfondire l’analisi della tua situazione con un esperto di livello assoluto nel campo delle ristrutturazione crisi, hai a disposizione uno strumento eccezionale, infatti puoi richiedere via skype, in perfetta privacy, e per almeno un’ora, una consulenza privata con il Prof. Simone Brancozzi (clicca qui per avere maggiori informazioni http://soluzionicrisiaziendali.it/consulenza/ ) al costo di 300,00 Euro più Iva con la clausola soddisfatti o rimborsati.

Potrai chiedergli qualsiasi cosa. Non perdere l’occasione di avere un consulto che potrebbe salvare la tua azienda contattaci e prenota una consulenza privata (clicca qui per avere maggiori informazioni http://soluzionicrisiaziendali.it/consulenza/ ).

E se vuoi saperne ancora di più sulla Ristrutturazione Debiti e sulla gestione della crisi, su Amazon puoi scaricare i nostri nuovi eBook della collana ’Gestione e Soluzione delle Crisi Aziendali’, clicca qui: http://www.amazon.it/s?_encoding=UTF8&field-author=Simone%20Brancozzi&search-alias=digital-text

Inoltre in regalo per te trovi tutti gli abstract da scaricare gratuitamente della collana ’Gestione e Soluzione delle Crisi Aziendali’ su www.mioebook.com

You must be logged in to post a comment Login