https://www.imprenditoreitaliano.it/2014/11/17/come-costruire-un-piano-di-risanamento-sostenibile-per-convincere-i-creditori-e-salvare-lazienda-videoformazione-ebook-gratis-per-te/ Tutte le News | Come costruire un piano di risanamento sostenibile, per convincere i creditori e salvare l'azienda. VIDEOFORMAZIONE + EBOOK GRATIS PER TE! | Imprenditore Italiano

Come costruire un piano di risanamento sostenibile, per convincere i creditori e salvare l’azienda. VIDEOFORMAZIONE + EBOOK GRATIS PER TE!

By on Novembre 17, 2014

Per poter uscire da una crisi e trovarne la sua soluzione, mi trovo spesso a trattare con i creditori dell’azienda (siano essi fornitori, banche, erario o chiunque altro), cercando di trovare in tutti i modi un accordo con loro su dilazioni e modalità di reintegro dal debito.

Per convincere un creditore ad accettare le mie condizioni devo rassicurare e dare lui certezze su COME l’azienda intende uscire dalla crisi, cioè quale sarà il suo comportamento futuro, per garantire la continuità e, quindi, il pagamento dei debiti. Ciò è possibile presentando un piano di risanamento che sia credibile e sostenibile.

simooo

Durante le fasi finali della ristrutturazione, un ruolo centrale è giocato dal piano di risanamento, che contiene la strategia futura dell’azienda, finalizzata al risarcimento dei debiti e alla continuità aziendale. Il piano costituisce l’agenda operativa dell’impresa, per uscire con successo dalla crisi.

VIDEOFORMAZIONE + EBOOK ‘LA CRISI D’IMPRESA: ANALISI E CAUSE’ BESTSELLER SU AMAZON GRATIS PER TE – CLICCA QUI

Il piano di risanamento è una relazione scritta, composta da vari documenti, la quale essenzialmente contiene:1) la proposta di ristrutturazione; 2) il piano industriale completo. Il tutto entro un orizzonte temporale minimo di almeno 5 anni.

Con la prima, l’azienda fa vedere come intende ripagare i debiti nel tempo (fissa dunque tempi ed importi, in relazione a tutti i creditori coinvolti).

Con il piano industriale, invece, l’azienda mostra quale sarà il suo comportamento futuro, per garantire l’afflusso di redditività; redditività necessaria per tornare competitiva e disporre delle risorse per soddisfare i creditori.

Il piano include il budget economico, lo stato patrimoniale preventivo e il budget dei flussi di cassa. L’azienda deve poi allegare un’analisi di mercato, con tutte le strategie funzionali al reperimento di nuovi clienti. Nel piano, infatti, le previsioni non possono essere puramente teoriche, ma occorre dare un segno tangibile dell’azione futura dell’impresa.

Insomma, l’impresa deve rispondere alla domanda: “COME intendi raggiungere gli obiettivi prefissati?”.

Un piano realizzato con serietà mediante dati oggettivi, misurabili e verificabili, genera sicuramente la fiducia dei creditori, ed agevola la trattativa verso la piena soluzione dell’accordo.

Con la VIDEOFORMAZIONE GRATUITA di questa settimana, voglio proporti un estratto del mio MASTER IN SOLUZIONE CRISI AZIENDALI: cinque minuti di lezione, in cui spiego come va strutturato un vero piano di risanamento aziendale.

Ti ricordo che il MASTER SULLE SOLUZIONI CRISI è GRATIS e farà tappa questo mese, il 27-28 NOVEMBRE a TORINO, un evento in cui abbiamo ottenuto anche il riconoscimento di 12 CFC per tutti i COMMERCIALISTI, AVVOCATI e CONSULENTI DEL LAVORO d’Italia!

CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTE LE INFO SUL
MASTER SULLE SOLUZIONI CRISI – 27-28 NOVEMBRE A TORINO!

E in più riceverai gratuitamente il mio ebook Le crisi d’Impresa: analisi e cause, primo volume della mia collana Gestione e soluzione delle crisi aziendali, bestseller su Amazon.

In questo testo introduttivo, propongono una disamina dei fenomeni che possono innescare le perniciose crisi di liquidità, all’interno dell’azienda. È importante conoscere dove possono annidarsi le inefficienze e gli errori, per poter predisporre una strategia di prevenzione.

Clicca subito sul link sottostante, per ricevere gratuitamente tutti i nostri omaggi:

VIDEOFORMAZIONE + EBOOK ‘LA CRISI D’IMPRESA: ANALISI E CAUSE’ BESTSELLER SU AMAZON GRATIS PER TE – CLICCA QUI

E se la tua azienda si trova in grandi difficoltà, se i debiti attanagliano la tua attività e ti impediscono di continuare a lavorare in tranquillità, allora forse devi RISTRUTTURARE I DEBITI DELLA TUA AZIENDA. Puoi rivolgerti ad un servizio fatto da assoluti professionisti ed esperti risanatori aziendali contattandoci al seguente link:

RICHIEDI GRATIS TUTTE LE INFO SUL SERVIZIO ‘RISTRUTTURAZIONE DEBITI’

Hai anche la possibilità di richiedermi una consulenza gratuita per analizzare la situazione della tua azienda o di un’azienda del quale ti stai occupando, semplicemente compilando il form che trovi al seguente link:

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA IN PRIVATO

E non perdere questa grande occasione di formazione gratuita!

Buona Visione!

You must be logged in to post a comment Login