https://www.imprenditoreitaliano.it/2014/12/02/sai-esattamente-quanto-sta-guadagnando-la-tua-impresa/ Tutte le News | Sai esattamente quanto sta guadagnando la tua impresa? | Imprenditore Italiano

Sai esattamente quanto sta guadagnando la tua impresa?

By on Dicembre 2, 2014

La prima domanda che faccio ad un imprenditore che mi contattata per richiedere la mia consulenza è ‘ Sai con esattezza quanta redditività sta generando la tua azienda?’.

E tu? Sai rispondere a questa semplice domanda?

È un dato facile da ricavare, che ti permette di sapere con sicurezza, in ogni istante, se stai guadagnando o perdendo. Ma moltissimi imprenditori lo ignorano e continuano a gestire la loro azienda ‘navigando a vista’, con i rischi che ne comporta…

VIDEOFORMAZIONE TUTORAGGIO AZIENDALE + EBOOK “GESTIRE L’AZIENDA CON IL MARGINE DI CONTRIBUZIONE E IL BREAK EVEN POINT ” GRATIS PER TE- CLICCA QUI!

news

Il metodo più rapido, semplice ed economico per sapere se l’azienda sta producendo ricchezza è calcolare il Margine di Contribuzione (MDC).

Per questo motivo, nella VIDEFORMAZIONE gratuita di questa settimana, voglio proporti un breve video, in cui spiego con ricchezza di esempi,come si calcolano il margine di contribuzione e il break even point. Grazie a queste due grandezze, potrai conoscere con sicurezza matematica, lo stato della salute economica della tua impresa.

Il MDC è la differenza fra il prezzo di un prodotto (P) ed i costi diretti (CD):

MDC = P – CD

I costi diretti comprendono quei costi che sono sostenuti per produrre una singola unità di prodotto (ad esempio: le materie prime, le lavorazioni, le provvigioni, i trasporti, etc.).

Il margine di contribuzione rappresenta la polpa, il guadagno che si ricava dalla vendita di un singolo prodotto, al netto dei costi diretti, cioè lo scheletro. L’insieme della polpa e dello scheletro fanno il prezzo.

Naturalmente, il margine di contribuzione non esprime il reale profitto dell’imprenditore. Una parte del margine di contribuzione totale (ottenuto dalla vendita di più prodotti in un certo intervallo di tempo) serve per coprire i costi fissi dell’azienda: l’affitto del capannone, i macchinari, l’energia, la manodopera, etc.

La situazione di equilibrio fra margine di contribuzione e costi fissi è espressa dal break-even point (BEP, in italiano “punto di pareggio”),espresso dal rapporto fra costi fissi (CF) e margine di contribuzione (MDC):

BEP = CF/MDC

In poche parole, il break-even point ci indica quante unità di prodotto debbono essere vendute, affinché siano copperti i costi fissi totali.

Di conseguenza, se il margine di contribuzione è inferiore al break even point, l’azienda è in perdita; se è superiore, allora l’impresa sta generando redditività.

Può sembrare assurdo, ma sono pochissimi gli imprenditori che utilizzano il margine di contribuzione, per sapere se stanno guadagnando o perdendo.

Oltre al video, potrai scaricare gratuitamente il mio ebook, Gestire l’azienda con il margine di contribuzione e il break even point, una guida essenziale, dove rispiego con un linguaggio accessibile questi due preziosi indicatori economici.

Allora, cosa aspetti? Clicca subito sul link sottostante per scaricare tutti gli omaggi!

VIDEO FORMAZIONE + EBOOK “GESTIRE L’AZIENDA CON IL MARGINE DI CONTRIBUZIONE E IL BREAK EVEN POINT” GRATIS PER TE- CLICCA QUI!

Se poi desideri avere maggiori informazioni sul mio servizio di tutoraggio aziendale e se pensi di aver bisogno di un esperto professionista come il sottoscritto, che ti affianchi nella gestione aziendale a 360 GRADI , chiedi subito maggiori informazioni!

Compila gratuitamente la form al seguente link https://www.imprenditoreitaliano.it/tutoraggio-aziendale

E se pensi di avere dei problemi con la tua azienda, non aspettare! Richiedi adesso una consulenza GRATUITA direttamente con me su https://www.imprenditoreitaliano.it/consulenza-privato-tutoraggio

You must be logged in to post a comment Login